Geranzani Cornelio

RICHIEDI VALUTAZIONE GRATUITA

WhatsApp  393 3795727 Tel 393 3795727 info@acquistoarte.it

Hai un'opera d'Arte e vuoi venderla?
Acquistiamo opere di questo artista.
Risposte anche in 48 ore!

Cornelio Geranzani

CORNELIO GERANZANI QUOTAZIONI

Il corpo artistico di Cornelio Geranzani, eminentemente costituito da dipinti, offre un affascinante panorama che spazia dalle prime opere caratterizzate da una pittura tradizionale fino al suo distintivo stile divisionista “a mosaico”. Le sue opere, in particolare quelle iconiche di ispirazione simbolista, si distinguono per le estenuate cadenze floreali, contraddistinte da uno studio del colore e un disegno assai semplificato e geometrico. L’artista, con maestria, riesce a creare un effetto ottico notevole che contribuisce a conferire un valore intrinseco alle sue creazioni.

Sul mercato, il suo repertorio di quadri consente di trovare opere che spaziano tra l’inizio della sua carriera artistica, con dipinti più tradizionali, e il culmine del suo periodo divisionista “a mosaico”. I valori di mercato delle opere di Cornelio Geranzani riflettono questa diversificazione, con stime che oscillano tra i €300 e i €600 per gli studi, mentre le opere finite, di valore superiore, possono essere valutate dai €1.000 a oltre i €5.000.

I risultati più elevati si registrano per i suoi primi dipinti divisionisti e per la sua tecnica iconica “a mosaico”, che suscita un’apprezzamento significativo grazie all’effetto ottico di straordinaria bellezza. Un esempio emblematico è rappresentato dal record di vendita personale di Cornelio Geranzani, risalente al 2008, quando un magnifico dipinto di dimensioni 103 x 95 cm, raffigurante una pescivendola, ha raggiunto un valore di circa €18.500.

È essenziale sottolineare che i valori forniti sono indicativi e servono come linee guida generali. Ciascuna opera d’arte è unica e la sua valutazione richiede un approccio specifico. Per una valutazione approfondita e personalizzata, si consiglia di consultare uno dei nostri esperti di divisionismo nella regione ligure, con particolare competenza su Cornelio Geranzani.

QUOTAZIONI MEDIE:€1.000 - €5.000

Cornelio Geranzani Pittore

Cornelio Geranzani Studio dei Prezzi

Cornelio Geranzani, figura di spicco della pittura della prima metà del XX secolo, si distinse come membro della seconda generazione divisionista, concentrando la sua espressione artistica all’interno della corrente ligure, dove il richiamo alle tendenze simboliste, influenzate dalla pittura di Plinio Nomellini, giocava un ruolo preminente. Il suo contributo al movimento divisionista è caratterizzato da una profonda ricerca del colore, accompagnata da un disegno essenziale, di natura semplificata e geometrica.

La peculiarità della pittura divisionista di Geranzani emerge nella sua capacità di infondere negli spettatori un’esperienza visiva unica. I suoi soggetti, immersi in estenuate cadenze floreali, si trasformano in suggestioni di gusto e costume, rivelando una connessione intima con la propria interpretazione della realtà circostante. La sua poetica visione artistica si traduce in un approccio estetico ed emotivo distintivo.

Nel corso degli anni, i valori di mercato delle sue opere hanno subito una leggera crescita. Questo aumento può essere attribuito alla riscoperta di questo “artista minore” che, in controtendenza rispetto alle dinamiche del mercato dell’arte figurativa, ha saputo ritagliarsi uno spazio unico e di valore. Inizialmente sottovalutate a causa della collocazione temporale nel tardo periodo divisionista, le opere di Cornelio Geranzani hanno successivamente ricevuto il meritato apprezzamento per la sua rielaborazione personale della pittura divisionista.

Le opere più ricercate e che presentano valori di mercato significativi sono quelle che incarnano l’estasi divisionista, caratterizzate da una tecnica pittorica “a puntini”. Queste creazioni, intrise di un nucleo immaginativo e poetico, si distinguono per un acceso cromatismo e sono spesso riconducibili agli anni ’10, periodo in cui Cornelio Geranzani ha raggiunto la massima espressione della sua creatività.

In sintesi, Cornelio Geranzani, attraverso la sua riscoperta artistica, emerge come un interprete unico del divisionismo, riappropriandosi di un ruolo di rilievo nell’ambito delle correnti simboliste liguri e contribuendo in modo significativo alla vivacità dell’arte del suo tempo.

Cornelio Geranzani Valutazione Gratuita e Senza Impegno

Se desideri ottenere una valutazione accurata e tempestiva dell’opera d’arte di Cornelio Geranzani che possiedi, sei nel posto giusto. Il nostro servizio offre valutazioni gratuite e rapide per quadri e disegni del celebre pittore divisionista genovese.

Per avviare il processo di valutazione, ti invitiamo a inviarci delle foto ad alta risoluzione e chiare dell’opera. Queste dovrebbero includere dettagli del fronte e del retro, la firma, diverse angolazioni dell’opera stessa, nonché le dimensioni e qualsiasi documentazione relativa. Il nostro obiettivo è fornirti una stima accurata entro 24 ore, senza alcun impegno da parte tua.

Comunicaci le tue preferenze per il contatto, che può avvenire tramite WhatsApp, e-mail o compilando il modulo di contatto disponibile in fondo alla pagina. Assicurati di spiegare dettagliatamente i tuoi metodi di comunicazione preferiti per agevolare la nostra risposta tempestiva.

Va sottolineato che il nostro team di esperti in pittura divisionista in Italia è costantemente aggiornato sui prezzi di mercato, monitorando attentamente i risultati delle vendite delle opere di Cornelio Geranzani lungo l’intera sua carriera artistica. La valutazione dell’opera sarà eseguita da professionisti del settore, considerando la qualità dell’opera, lo studio del soggetto raffigurato e l’importanza complessiva dell’opera d’arte.

Con la nostra conoscenza approfondita dell’opera pittorica di Cornelio Geranzani, spaziando dalle sue prime creazioni “tradizionali” al suo distintivo divisionismo “a mosaico” e alle iconiche opere divisioniste degli anni ’10 e ’20, garantiamo una valutazione accurata e completa. Non esitare a contattarci per iniziare questo affascinante viaggio nella valutazione del valore artistico.

Cornelio Geranzani Vendita ed Acquisto

Acquistiamo le Opere di Questo Pittore Divisionista Genovese

Se stai pensando di mettere in vendita un’opera d’arte di Cornelio Geranzani, sei nel posto giusto. La nostra galleria d’arte è attivamente interessata all’acquisto di quadri del noto pittore genovese da collezionisti privati.

Per iniziare il processo, ti invitiamo a inviarci foto chiare e dettagliate dell’opera, comprese immagini del fronte, del retro, della firma e le dimensioni. Inoltre, qualsiasi informazione rilevante e dettagli sull’opera saranno molto utili per una valutazione accurata. Tutte le trattative sono condotte con la massima riservatezza e garantiamo la massima privacy.

I metodi di contatto sono molteplici, con la possibilità di raggiungerci tramite WhatsApp, e-mail o compilando il modulo di contatto disponibile in fondo alla pagina. Sottolinea che le trattative che intraprenderemo saranno in linea con i prezzi di mercato attuali, costantemente monitorati dai nostri esperti in pittura divisionista italiana.

Siamo particolarmente interessati all’acquisto di opere divisioniste di Cornelio Geranzani, ritenendo il pittore un talento eccezionale. In particolare, ci intrigano le opere legate al suo “puntinismo parascientifico”, una teorica che interpreta in chiave mistica le ricerche “scientifiche” del postimpressionismo. Ogni opera verrà valutata individualmente per comprendere il suo valore, la qualità artistica e il potenziale riscontro sul mercato.

Una volta raggiunto un accordo, ci occuperemo personalmente del ritiro e della logistica, collaborando con ditte specializzate nel trasporto di opere d’arte.

Cornelio Geranzani In Vendita

Per i collezionisti interessati ad acquistare opere di Cornelio Geranzani, li invitiamo a contattarci. Saranno accolti nella nostra sede, preferibilmente su appuntamento, per visionare di persona le opere attualmente disponibili. Inoltre, offriamo l’opportunità di iscriversi alla nostra newsletter, attraverso la quale inviamo regolarmente le nuove aggiunte alla nostra collezione.

Questo include non solo opere di Cornelio Geranzani ma anche di altri pittori divisionisti della corrente simbolista ligure. Nelle nostre acquisizioni recenti potrebbero figurare anche quadri o sculture di altri artisti italiani dell’Ottocento e del XX secolo, o di coloro che hanno lavorato in Italia.

Biografia di Cornelio Geranzani Pittore

Cornelio Geranzani, figura di spicco nel panorama artistico genovese del XX secolo, vide la luce nel 1880 nella vivace città di Genova, frutto dell’unione tra Cesare e Matilde Bianchetti. La sua giovinezza si dipanò tra le strade ricche di storia di Genova, dove abbandonò gli studi di giurisprudenza per dedicarsi appassionatamente all’arte. Immergendosi nell’atmosfera culturale dell’epoca, trascorse circa un anno all’Accademia Ligustica di Belle Arti, dove entrò in contatto con il fervore dei letterati e pittori che abbracciavano il credo simbolista.

L’anno 1902 segnò un momento chiave nella vita di Geranzani, poiché si trovò immerso nell’ambiente artistico guidato da Plinio Nomellini, dove i nuovi esiti del Divisionismo stavano prendendo forma dopo la fase storica. Fu proprio in questo contesto che il pittore abbracciò la tecnica divisionista nel 1907, dimostrando immediatamente la sua propensione a scomporre la forma in essenziali volumi, ispirandosi all’opera di Giuseppe Pellizza da Volpedo e di Gaetano Previati. La sua pittura offriva i propri piani compositivi al gioco modulare del colore, distribuito in tratti o punti, anticipando il criterio razionale che avrebbe caratterizzato la sua produzione artistica.

Dopo il 1910, periodo in cui opere come “Il Lampione” testimoniano la consacrazione del suo stile, il pittore si ritirò nella tenuta di famiglia presso Torino. Qui, dipinse con fervore soggetti di tipo naturalistico, sperimentando nuove espressioni artistiche. Il breve periodo di adesione al “puntinismo” volse al termine nel 1916, lasciando spazio alle tendenze simboliste che permeavano l’area culturale ligure legata al Divisionismo. In Cornelio Geranzani, queste tendenze assunsero immediatamente il predominio, orientando l’immagine verso estenuate cadenze floreali, potenziando la suggestione di gusto e costume nei soggetti trattati.

L’attività propriamente divisionista dell’artista genovese fu sorprendentemente breve. Gli esiti artistici cui pervenne furono caratterizzati da una sorta di “puntinismo parascientifico”, legato a una teorica che interpretava in chiave mistica le ricerche “scientifiche” del postimpressionismo. Nel contesto culturale genovese, Cornelio Geranzani condivideva l’ambito con artisti come Sexto Canegallo, sebbene con esiti differenti.

Nel 1916, ottenne il riconoscimento con una personale alla LXII Esposizione della Società di Belle Arti di Genova. Nel 1934, tenne un’altra personale presso la prestigiosa Galleria Bragaglia a Roma. Nel 1938 partecipa all’Esposizione della Società di Belle Arti di Genova, qui decide di abbandonare il suo percorso artistico, concludendo così una carriera artistica che aveva segnato profondamente il panorama pittorico genovese. Cornelio Geranzani si spense a Genova nel 1955.

Cornelio Geranzani Opere

Cornelio Geranzani Opere – Stile e Caratteristiche

Sinfonia Cromatica: L’Evoluta Espressione Divisionista di Cornelio Geranzani

Cornelio Geranzani ha attraversato diverse fasi nel suo sviluppo artistico, mostrando una notevole versatilità e adattabilità nei confronti degli stili pittorici prevalenti nel contesto culturale del suo tempo.

Dopo il suo percorso all’Accademia, Geranzani ha dedicato un periodo alla rappresentazione del paesaggio tradizionale. La sua prima influenza artistica è stata plasmata dallo stile “nomelliniano”, in cui il credo simbolista si coniugava con una raffinata estetica divisionista. Tuttavia, il vero cambiamento avviene nel 1907, quando abbraccia completamente la tecnica divisionista. Qui, emerge chiaramente la sua inclinazione a scomporre la forma in volumi essenziali, fornendo piani compositivi che si adattano alle variazioni cromatiche, applicate in tratti o punti. Questo segna l’inizio di una fase in cui, con coerenza nelle sue diverse varianti, stabilisce un criterio razionale che guiderà la sua produzione artistica.

Il periodo successivo al 1910 vede opere consolidate come “Il Lampione”, in cui lo stile del pittore appare già maturo. In questa fase, i suoi soggetti si orientano principalmente verso il naturalismo. Tuttavia, il breve periodo di osservanza “puntinista” giunge a conclusione nel 1916, aprendo la strada a tendenze simboliste più pronunciate, comuni all’intera area culturale ligure influenzata dal Divisionismo. In Geranzani, queste tendenze simboliste prendono immediatamente il sopravvento, orientando le immagini verso estenuate cadenze floreali. Questa scelta estetica intensifica la suggestione, enfatizzando il gusto e il costume intrinsechi nei soggetti trattati.

L’attività propriamente divisionista di Cornelio Geranzani è sorprendentemente breve, ma gli esiti artistici sono notevoli. L’artista sperimenta una sorta di “puntinismo parascientifico”, collegato a una teoria che interpreta in chiave mistica le ricerche “scientifiche” del postimpressionismo. La sua pittura si focalizza sulla ricerca del colore, caratterizzata da un disegno semplificato e geometrico. Tra le tonalità ricorrenti, spiccano il rosso, l’azzurro e il giallo, tutti utilizzati con intensità e luminosità. Il suo particolare approccio al divisionismo è stato descritto come “a mosaico”, evidenziando la singolarità della sua tecnica e la capacità di creare composizioni cromatiche affascinanti e originali.

Cornelio Geranzani

Di seguito alcuni dei suoi dipinti più noti:

  1. Geroglifico (1910)
  2. Il lumino (1910/15)
  3. Balla Bala (1920)
  4. La Soubrette (1920)
  5. Joephine Baker (1927)
  6. Natura morta con arancia
  7. La cuoca
  8. Mondine
  9. La pescivendola

Cornelio Geranzani Firma

Cornelio Geranzani Pittore


VALUTA GRATIS E VENDI SUBITO

INVIA UNA RICHIESTA DI VALUTAZIONE

Ricevi una quotazione da Acquisto Arte delle tue opere, compila il modulo e sarai ricontatto!

    I campi contrassegnati da * sono obbligatori

    Richiedi una valutazione GRATUITA

    Siamo esperti commercianti d'arte specializzati nel campo della pittura e della scultura. Offriamo servizi di valutazione gratuita e di acquisto di importanti opere d'arte.

    ×