Acci Giovanni

RICHIEDI VALUTAZIONE GRATUITA

WhatsApp  393 3795727 Tel 393 3795727 info@acquistoarte.it

Hai un'opera d'Arte e vuoi venderla?
Acquistiamo opere di questo artista.
Risposte anche in 48 ore!

Giovanni Acci

GIOVANNI ACCI QUOTAZIONI

Giovanni Acci, rinomato per le sue opere pittoriche di straordinaria bellezza e profondità, si distingue principalmente per i suoi dipinti. Ogni opera è un’immersione in un mondo di realismo iperbolico, in cui ogni dettaglio è curato con precisione e ogni pennellata trasmette un’atmosfera incantata e classicheggiante, arricchita da elementi assortiti che conferiscono unicità e profondità all’opera stessa.

Ma qual è il valore di mercato delle opere di Giovanni Acci? Questa è una domanda che spesso si pongono gli amanti dell’arte e i collezionisti. Tuttavia, rispondere a questa domanda non è semplice, poiché il suo valore artistico va oltre le semplici quotazioni di mercato. È vero che le quotazioni delle sue opere, in generale, sono abbastanza contenute rispetto al valore intrinseco dell’artista e della sua produzione.

Le opere su carta e i bozzetti di Giovanni Acci solitamente hanno quotazioni che oscillano tra i €100 e i €300, mentre per quanto riguarda i dipinti, le quotazioni medie si aggirano intorno ai €300 e €800. Tuttavia, è importante sottolineare che i dipinti più importanti del maestro fiorentino, in particolare i suoi ritratti avvolti da un’aura di Realismo Magico e realizzati tra gli anni ’40 e ’50, possono raggiungere valori di mercato che superano i €1.000.

Va tuttavia precisato che queste cifre sono solo indicazioni generali e che il valore effettivo di un’opera d’arte dipende da una serie di fattori, tra cui la qualità dell’opera stessa, il suo stato di conservazione, la sua provenienza e la domanda sul mercato. Pertanto, per ottenere una valutazione accurata e approfondita del valore delle opere di Giovanni Acci, è consigliabile avvalersi della consulenza gratuita e senza impegno dei nostri esperti nel campo della pittura del celebre artista.

Siamo qui per offrirti il nostro supporto e la nostra esperienza per guidarti nella valutazione delle opere di Giovanni Acci e per aiutarti a scoprire il vero valore.

FASCIA DI PREZZO:€100 - €1.000

Giovanni Acci Opere

Giovanni Acci Quotazioni e Valore Opere

Giovanni Acci, un pittore semi-sconosciuto della seconda metà del XX secolo, spesso relegato nell’ombra dei grandi maestri dell’arte moderna, emerge come una figura minore e poco nota del suo tempo. Nonostante abbia partecipato alle mostre del gruppo Pittori Moderni della Realtà, una corrente spesso trascurata poiché andava controcorrente rispetto all’arte dominante che si muoveva verso l’astrazione, ha lasciato un segno distintivo nel panorama artistico con le sue opere.

I dipinti di Acci, sebbene provenienti da un contesto artistico che potrebbe essere considerato di nicchia, sono tutto fuorché trascurabili. L’artista ha dimostrato una qualità artistica e pittorica straordinaria, arricchendo le sue opere con un simbolismo profondo e suggestivo. Tuttavia, la sua scarsa notorietà ha inevitabilmente influito sui valori di mercato e sulle quotazioni delle sue opere, riducendoli a livelli inferiori rispetto a quanto meriterebbero.

Recentemente, tuttavia, si è assistito a una riscoperta della corrente dei pittori iper-realistici del Novecento con cui ha condiviso spazi espositivi. Questo ha portato a un crescente apprezzamento per la sua opera, che ci si augura si rifletta anche nei suoi valori e nelle sue quotazioni. Le opere che nutrono un maggiore fascino di Giovanni Acci sono i suoi ritratti, avvolti da un’aura di Realismo Magico e realizzati tra gli anni ’40 e ’50. In essi si può cogliere la profondità dell’espressione umana e la maestria tecnica dell’artista, che conferiscono loro un valore intrinseco e una bellezza senza tempo.

Giovanni Acci Valutazione Gratuita e Senza Impegno

Se sei curioso di scoprire il valore dell’opera che possiedi di Giovanni Acci, sei nel posto giusto. Offriamo valutazioni gratuite e rapide dei dipinti del celebre pittore iper-realista fiorentino, permettendoti di ottenere una stima precisa e affidabile entro massimo 24 ore.

Per procedere con la valutazione, ti chiediamo gentilmente di inviarci delle foto ad alta risoluzione e ben leggibili del fronte e del retro dell’opera, della firma, nonché di scattare immagini da diverse angolazioni per consentirci di avere una visione completa. È importante anche fornire le dimensioni dell’opera e qualsiasi documentazione correlata posseduta.

Puoi contattarci tramite WhatsApp, e-mail o compilando il modulo di contatto disponibile sulla nostra pagina web. Il nostro team di esperti è pronto ad assisterti e fornirti tutte le informazioni necessarie.

La nostra valutazione sarà effettuata da esperti della pittura figurativa, con particolare attenzione agli artisti del gruppo “Pittori Moderni della Realtà”, tra cui spicca il talento di Giovanni Acci. I nostri esperti sono costantemente aggiornati sui prezzi di mercato, monitorando i risultati delle vendite delle sue opere d’arte lungo tutta la sua carriera.

È importante sottolineare che la valutazione di un’opera d’arte è un processo complesso che richiede l’intervento di un esperto qualificato. Consideriamo vari fattori, tra cui la qualità dell’opera, lo studio del soggetto raffigurato e l’importanza dell’opera stessa nel contesto dell’intera produzione dell’artista.

Siamo particolarmente familiari con l’opera pittorica di Giovanni Acci, che spazia dai ritratti ai paesaggi e ai quadri di soggetto religioso. Ogni quadro, con la sua staticità classicheggiante, l’iper-realismo e gli elementi assortiti, è in grado di evocare un senso di angoscia e fascino unici.

Non esitare a contattarci se desideri saperne di più sul valore della tua opera d’arte di Giovanni Acci. Siamo qui per aiutarti e guidarti in questo processo, offrendoti una consulenza professionale e competente.

Giovanni Acci Vendita ed Acquisto

Acquistiamo i Quadri di Questo Pittore Iper-Realista Fiorentino

Se stai pensando di vendere la tua preziosa opera di Giovanni Acci, sei nel posto giusto. Siamo una rinomata galleria d’arte interessata all’acquisto di quadri dell’artista fiorentino direttamente da privati.

Per procedere con la valutazione e l’eventuale acquisto, ti chiediamo gentilmente di inviarci delle foto nitide del fronte dell’opera, del retro, della firma e le dimensioni. Ogni dettaglio conta, quindi non esitare a includere qualsiasi informazione rilevante e dettagli sulla storia dell’opera.

Tutte le trattative che conduciamo sono trattate con la massima riservatezza e garantiamo la massima privacy per te e la tua opera d’arte. Puoi contattarci tramite WhatsApp, e-mail o compilando il modulo di contatto disponibile sul nostro sito web. Siamo qui per ascoltarti e rispondere a tutte le tue domande.

Il nostro obiettivo è offrirti una trattativa equa e vantaggiosa, basata sui prezzi di mercato correnti di Giovanni Acci. I nostri esperti della pittura figurativa del secondo dopoguerra, con una particolare attenzione al movimento dei Pittori Moderni della Realtà, sono costantemente aggiornati sui valori e le tendenze del mercato dell’arte.

Siamo particolarmente interessati all’acquisto immediato dei migliori ritratti di Acci realizzati negli anni ’40 e ’50, considerati il culmine della sua maestria e del suo stile distintivo. Ogni opera sarà valutata individualmente per comprendere appieno il suo valore, la sua qualità e il suo potenziale sul mercato.

Una volta raggiunto un accordo, ci occuperemo personalmente del ritiro e della logistica, affidandoci a ditte di trasporto specializzate nell’arte per garantire la massima sicurezza e integrità durante il trasporto dell’opera.

Giovanni Acci In Vendita

Se invece sei un collezionista interessato ad acquistare opere di Giovanni Acci, ti invitiamo a contattarci per ricevere informazioni sulle opere attualmente disponibili. Potrai anche visitare la nostra sede su appuntamento, dove avrai la possibilità di ammirare personalmente le opere in mostra.

Inoltre, se deciderai di far parte della nostra newsletter, riceverai regolarmente aggiornamenti sulle nuove aggiunte alla nostra collezione, tra cui potrebbero esserci opere di Acci o di altri illustri pittori del gruppo dei Moderni della Realtà.

Giovanni Acci Quotazioni

Biografia di Giovanni Acci Pittore

Nasce a Firenze il 14 luglio 1910. Fin da giovane, Giovanni Acci manifesta un innato legame con l’arte in tutte le sue forme, ma il suo percorso verso la pittura è un viaggio tortuoso e affascinante, ricco di esperienze e scoperte. Inizialmente attratto dalla musica, trova ispirazione nel suono del violino e decide di approfondire i suoi studi presso la rinomata Regia Accademia Filarmonica di Bologna.

Durante gli anni trascorsi a Bologna, Acci è immerso nelle melodie e nelle armonie della musica classica, affinando la sua sensibilità artistica e acquisendo una comprensione più profonda delle forme espressive. Tuttavia, è solo dopo questo periodo di formazione musicale che comincia a sentire il richiamo della pittura. Senza l’aiuto di maestri o guide, si lancia nell’avventura della pittura da autodidatta, esplorando le infinite possibilità della tavolozza e dando forma alle sue visioni uniche del mondo.

Le prime opere di Acci evidenziano già un talento straordinario nella rappresentazione della realtà. Nel 1942, a Firenze, presenta la sua prima mostra personale, riscuotendo un notevole successo e attirando l’attenzione degli amanti dell’arte sulla sua promettente carriera. Tuttavia, il corso della sua vita artistica subisce un’improvvisa interruzione a causa degli eventi bellici che travolgono l’Europa durante la Seconda Guerra Mondiale.

Nonostante non partecipi attivamente al conflitto, Giovanni Acci subisce le drammatiche conseguenze della guerra. La sua casa a Firenze è distrutta dai bombardamenti, costringendolo a fuggire con i genitori in un piccolo paesino emiliano. In mezzo alle rovine e alle privazioni, trova un raggio di speranza quando incontra Milena, una donna coraggiosa e determinata che diventerà sua moglie e compagna di vita.

Durante gli anni seguenti, Acci continua a coltivare la sua passione per la pittura, trovando conforto e ispirazione nelle braccia di Milena e nel calore della sua famiglia. Nel 1947, si immerge completamente nella creazione del “Ritratto del padre”, un’opera monumentale che richiede mesi di intenso lavoro e dedizione. Questo ritratto, carico di significato ed emozioni, diventa uno dei capolavori più celebrati del pittore realistico fiorentino, confermando il suo talento straordinario e la sua capacità di catturare l’essenza stessa dell’umanità.

Verso la fine degli anni ’40, Giovanni Acci entra a far parte di un circolo artistico stimolante e innovativo, stringendo amicizia con altri artisti visionari come i fratelli Xavier ed Antonio Bueno, Gregorio Sciltian e Pietro Annigoni. Questo gruppo, unito da un profondo amore per la pittura e la ricerca della verità artistica, fonda il movimento dei “Pittori Moderni della Realtà“, con l’obiettivo di contrastare le correnti avanguardiste del periodo postbellico e di riaffermare il valore della rappresentazione accurata della realtà.

Nel 1955, Acci e la sua famiglia si trasferiscono a Pietrasanta, un pittoresco borgo toscano immerso tra le montagne e il mare. Qui, trova la pace e l’ispirazione necessarie per continuare il suo lavoro artistico, esplorando nuove tecniche e approfondendo la sua ricerca di un linguaggio artistico personale. Le strade tortuose e le piazze acciottolate di Pietrasanta diventano la sua tela, e il paesaggio circostante la sua fonte di ispirazione infinita.

Giovanni Acci trascorre gli ultimi anni della sua vita immerso nel suo lavoro, dipingendo con passione e dedizione fino all’ultimo respiro. Muore a Pietrasanta nell’ottobre del 1979.

Giovanni Acci Pittore

Giovanni Acci Opere – Stile e Caratteristiche

Oltre il Realismo: L’Arte Enigmatica di Giovanni Acci

Le opere di Giovanni Acci, fin dalle loro prime manifestazioni, rivelano una profonda predilezione per il realismo pittorico, una sorta di ricerca ossessiva della verità visiva. Ogni pennellata sembra una mera trasposizione della realtà sulla tela, come se l’artista volesse catturare ogni dettaglio con la precisione di un’istantanea fotografica. Tuttavia, la sua arte non si esaurisce nella mera riproduzione della realtà esterna; al contrario, si eleva a un livello superiore, abbracciando elementi del Realismo Magico che conferiscono alle sue opere una dimensione surreale e misteriosa.

Le opere di Giovanni Acci sono permeate da un’atmosfera sospesa, in cui il tempo sembra fermarsi e la realtà si confonde con l’immaginazione. I suoi dipinti si presentano come quadri esteticamente classicheggianti, ricchi di dettagli e composizioni equilibrate che richiamano i capolavori dell’arte rinascimentale. Tuttavia, è proprio in questa atmosfera di apparente serenità che si insinua un sottile senso di inquietudine, dovuto alla pittura estremamente precisa e realistica che rende ogni singolo elemento quasi palpabile.

Accanto alla componente realistica, le opere di Acci sono pervase da un’aura lirica e simbolica, che conferisce loro una profondità e una complessità emotiva. Ogni quadro è intriso di significati nascosti e simbolismi, che invitano lo spettatore a una riflessione più profonda sulla natura dell’esistenza umana e dell’universo circostante. In questo senso, i suoi ritratti si distinguono particolarmente, poiché in essi la fusione tra realismo iperbolico e simbolismo lirico raggiunge il suo apice.

Acci non si limita ai soli ritratti; la sua produzione artistica comprende anche paesaggi incantati e opere di carattere religioso, mantenendo sempre la stessa coerenza stilistica e concettuale. Ogni dipinto è un’immersione nel mondo dell’artista, un viaggio attraverso la sua visione.

In conclusione, le opere di Giovanni Acci sono molto più di semplici esercizi di abilità tecnica; sono delle vere e proprie esperienze sensoriali e intellettuali che coinvolgono lo spettatore in un dialogo profondo.

Quadri

  1. Autoritratto con violino (1941)
  2. Ritratto del padre (1947)
  3. Abito da sera (1952)
  4. Ritratto di Milena (1953/54)
  5. Donna con i limoni (1954)
  6. Lisa (1956)
  7. Il muratore (1956)
  8. La gitana (1957)
  9. Il viandante (1959)
  10. Carnevale (1960 c.)
  11. Marina (1962/63)
  12. Cristo deriso (1965)
  13. Scorcio d’interno con finestra, maschera e cappotto rosso
  14. Giuditta

Giovanni Acci Firma

Giovanni Acci Firma


VALUTA GRATIS E VENDI SUBITO

INVIA UNA RICHIESTA DI VALUTAZIONE

Ricevi una quotazione da Acquisto Arte delle tue opere, compila il modulo e sarai ricontatto!

    I campi contrassegnati da * sono obbligatori

    Richiedi una valutazione GRATUITA

    Siamo esperti commercianti d'arte specializzati nel campo della pittura e della scultura. Offriamo servizi di valutazione gratuita e di acquisto di importanti opere d'arte.

    ×