Morbelli Angelo

RICHIEDI VALUTAZIONE GRATUITA

WhatsApp  393 3795727 Tel 393 3795727 info@acquistoarte.it

Hai un'opera d'Arte e vuoi venderla?
Acquistiamo opere di questo artista.
Risposte anche in 48 ore!

Angelo Morbelli

ANGELO MORBELLI QUOTAZIONI

Il corpus delle opere di Angelo Morbelli è formato da un numero sufficiente di dipinti che, pur non raggiungendo una vastità straordinaria, neppure si può considerare esiguo. La diversificazione e la profondità dei soggetti trattati conferiscono a questo corpus artistico una rilevanza notevole nell’ambito dell’arte divisionista. Ha orientato la sua produzione artistica principalmente verso uno stile divisionista, enfatizzando temi intrisi di emozioni umane e la sottolineatura della vita quotidiana con una vibrante rappresentazione degli affetti.

Quando si affronta la questione dei valori di mercato associati alle opere di Angelo Morbelli, emergono aspetti che sottolineano la sua autorevolezza nel panorama artistico. Le sue opere incompiute e abbozzate, nonostante la loro natura in fieri, presentano valori di mercato che oscillano tra i €4.000 e oltre i €10.000, rivelando un interesse sostenuto da parte dei collezionisti per anche le fasi preliminari del processo creativo dell’artista.

D’altra parte, le opere divisioniste, simboliste e quelle che si dedicano ai temi sociali, rappresentano il nucleo più pregiato del suo repertorio. Le quotazioni di Angelo Morbelli per i dipinti spaziano da €15.000 a oltre €60.000. Questo indica chiaramente la sua riconosciuta maestria nel plasmare opere che non solo soddisfano gli standard estetici, ma anche quelli concettuali, evidenziando il suo impegno nei confronti di questioni sociali e simboliche.

Particolarmente ricercate risultano essere le prime opere, intrise del movimento divisionista e arricchite da temi sociali, in quanto rappresentano le pietre miliari che hanno delineato il percorso evolutivo dell’artista. Il record di vendita personale di Angelo Morbelli, straordinariamente fissato a oltre €1.550.000 nel 1995, testimonia l’inestimabile valore che il mercato attribuisce a un capolavoro di straordinaria rilevanza. Questo record è associato a un dipinto del 1901, dalle dimensioni imponenti di 183 x 130 cm, sottolineando la grandezza e il significato di uno degli opere più rilevanti del pittore piemontese.

Tuttavia, è fondamentale sottolineare che questi valori di mercato forniti sono indicativi e funzionano solamente come linee guida generali. Per ottenere una valutazione completa e specifica della tua opera d’arte è altamente consigliato consultare uno dei nostri esperti specializzati nella pittura divisionista, con particolare attenzione alla rinomata opera di Morbelli. Questo approccio garantisce una comprensione approfondita del contesto artistico, storico e valutativo dell’opera in tuo possesso.

Possibile quotazione€15.000 - €60.000

Angelo Morbelli Studio dei Prezzi e dei Valori di Mercato

Vendita Angelo Morbelli

Angelo Morbelli emerge come una figura di rilievo nel panorama artistico della fine del XIX secolo e dell’inizio del XX secolo, affermandosi come uno dei principali esponenti dello stile divisionista e distinto per le sue straordinarie opere di carattere sociale. Il suo contributo alla pittura divisionista ha lasciato un’impronta indelebile nella storia dell’arte, caratterizzandosi per uno stile unico che privilegia temi intrisi di profonda umanità e la rappresentazione vibrante della vita quotidiana con tutte le sue sfumature emotive.

Esplorando l’andamento dei valori di mercato delle opere di Angelo Morbelli, è interessante notare che, nonostante il record di vendita personale risalga a circa trent’anni fa, il valore medio delle sue opere ha mantenuto una notevole stabilità nel corso del tempo. Questa costanza è un fenomeno degno di nota, considerando le fluttuazioni che spesso caratterizzano il mercato dell’arte. La persistenza di un interesse costante verso le sue opere può essere attribuita alla profondità e all’eternità delle tematiche che esse affrontano, mantenendo un richiamo internazionale che supera le barriere temporali e culturali.

In un periodo in cui molti pittori del suo tempo hanno subito un calo di interesse dovuto alla diminuzione dell’attenzione verso la pittura figurativa, le opere di Morbelli hanno resistito a questa tendenza. La loro atemporalità e la capacità di toccare corde emotive universali sembrano essere elementi che mantengono un’attrattiva costante e internazionale. Le tematiche profonde e significative delle sue opere continuano a suscitare interesse e apprezzamento, stabilendo un dialogo duraturo con gli spettatori di ogni epoca.

Particolarmente ricercate risultano essere le prime opere divisioniste di Angelo Morbelli, quelle che segnano l’inizio del suo percorso artistico, intrise del suo stile personale e arricchite da temi sociali che rivelano la sua sensibilità verso le questioni umane e sociali. Questa fascinazione per le prime opere testimonia non solo della sua maestria artistica, ma anche della loro importanza nella definizione del suo stile e del suo impegno nel trasmettere messaggi significativi attraverso l’arte.

In conclusione, il costante interesse e la ricerca delle opere di Angelo Morbelli riflettono la duratura rilevanza delle sue creazioni nel panorama artistico. La loro capacità di trascendere il tempo e di comunicare emozioni universali consolida il loro status come opere d’arte senza tempo, destinate a mantenere il loro posto di rilievo nella storia dell’arte.

Angelo Morbelli Valutazione Rapida e Gratuita

Se desideri ottenere una valutazione accurata e dettagliata sull’opera d’arte di Angelo Morbelli che possiedi, sei nel posto giusto. Il nostro team di esperti è specializzato nell’analisi e nella valutazione dei quadri e dei disegni del celebre pittore piemontese divisionista, offrendoti un servizio gratuito e rapido.

Per avviare il processo di valutazione, ti invitiamo a fornirci delle foto ad alta risoluzione dell’opera in tuo possesso. Assicurati di includere immagini chiare del fronte e del retro dell’opera, della firma, nonché di fornirci una visione dettagliata dell’opera da diverse angolazioni. Inoltre, ci sarà utile conoscere le dimensioni dell’opera e qualsiasi documentazione relativa ad essa.

Potrai inviare queste informazioni tramite WhatsApp, e-mail o compilando il modulo di contatto disponibile nella sezione dedicata sul nostro sito. Entro un massimo di 24 ore, riceverai una stima gratuita e senza impegno, elaborata dai nostri esperti. La nostra valutazione sarà basata sui prezzi di mercato attuali, tenendo conto delle tendenze e dei risultati delle vendite delle opere di Angelo Morbelli lungo tutta la sua carriera artistica.

È importante sottolineare che il processo di valutazione di un’opera d’arte è intricato e richiede l’intervento di esperti del settore. La nostra analisi terrà conto della qualità dell’opera stessa, lo studio del soggetto rappresentato e l’importanza complessiva dell’opera nel contesto dell’intera produzione artistica di Morbelli.

Siamo ben informati su tutte le fasi della sua carriera, dalle prime opere ispirate all’osservazione della vita quotidiana allo stile divisionista distintivo, dal celebre ciclo dei vecchi all’ospizio alle sue ultime sperimentazioni e studi artistici.

Non esitare a contattarci per ottenere una valutazione professionale e approfondita della tua opera d’arte di Angelo Morbelli. Siamo qui per rispondere a tutte le tue domande e fornirti un servizio personalizzato basato sulla nostra competenza nel campo dell’arte divisionista e della pittura dell’artista piemontese.

Angelo Morbelli Vendita ed Acquisto

Acquistiamo Opere di Questo Pittore Divisionista

Se hai deciso di vendere la tua preziosa opera di Angelo Morbelli, sei nel posto giusto. La nostra galleria d’arte è interessata all’acquisto di quadri del celebre pittore divisionista provenienti da collezionisti privati. Il nostro obiettivo è offrire un processo di vendita trasparente, riservato e vantaggioso per entrambe le parti.

Per iniziare il processo di valutazione, ti invitiamo a inviarci delle foto nitide dell’opera che desideri vendere. Assicurati di includere dettagliate immagini del fronte dell’opera, del retro, della firma e fornirci le dimensioni dell’opera. Ogni informazione aggiuntiva e dettagliata sull’opera sarà preziosa per la nostra valutazione.

La tua privacy è una priorità per noi, e garantiamo la massima riservatezza in tutte le trattative. Puoi contattarci tramite WhatsApp, e-mail o compilando il modulo di contatto disponibile nella sezione dedicata del nostro sito web. Siamo qui per rispondere alle tue domande e assisterti durante l’intero processo.

La nostra galleria d’arte si impegna a condurre trattative coerenti con i prezzi di mercato attuali di Angelo Morbelli. I nostri esperti della pittura divisionista italiana sono costantemente aggiornati monitorando le tendenze e i risultati delle vendite delle opere del pittore. Cerchiamo di garantire un accordo equo che soddisfi entrambe le parti.

Siamo particolarmente interessati all’acquisto di quadri divisionisti di alta qualità, di dimensioni considerevoli e che esprimano il sentimento umano e la quotidianità delle cose e degli affetti. Ogni opera sarà valutata individualmente per comprenderne il valore, la qualità e il suo potenziale impatto sul mercato.

Una volta raggiunto un accordo, ci occuperemo personalmente del ritiro e della logistica, affidandoci a ditte di trasporto specializzate nell’arte per garantire un trasporto sicuro e professionale.

Opere In Vendita Angelo Morbelli

Se, invece, sei un collezionista interessato ad acquistare opere di Angelo Morbelli, ti invitiamo a contattarci. Potrai visionare le opere attualmente disponibili presso la nostra sede, previo appuntamento. Inoltre, sarai aggiunto alla nostra newsletter, che mensilmente presenta le nuove acquisizioni della nostra collezione, che potrebbero includere non solo opere di Angelo Morbelli ma anche di altri pittori divisionisti, artisti dell’Ottocento e del XX secolo italiani o coloro che hanno lavorato in Italia.

È un’opportunità unica per rimanere aggiornato sulle ultime aggiunte alla nostra collezione e scoprire opere di valore artistico e storico.

Biografia di Angelo Morbelli Pittore

Angelo Morbelli Quotazioni

Angelo Morbelli, nato il 18 luglio 1853 in una famiglia agiata del Monferrato, fu destinato a una vita straordinaria che avrebbe mescolato le sfide personali con un talento artistico eccezionale. Il suo percorso artistico iniziò all’Accademia di Brera tra il 1869 e il 1876, dove fu guidato dagli insegnamenti di maestri illustri come Giuseppe Bertini e Raffaele Casnedi. Tuttavia, la sua giovinezza non fu priva di avversità, poiché a soli sette anni dovette affrontare la mastoidite, che, purtroppo, lo privò gradualmente dell’udito.

Il contesto familiare di Angelo Morbelli contribuì notevolmente al suo sviluppo sia come individuo che come artista. Suo padre, Giovanni, oltre a essere un agiato viticoltore, svolgeva il ruolo di sostituto segretario di intendenza. Suo fratello Giovanni, divenne poi pittore, seguendo le orme del celebre Angelo. La madre, Giovannina Sarti, fu una figura di sostegno e affetto incondizionato.

Durante il periodo trascorso a Milano, pur immergendosi nella vita urbana, mantenne un forte legame con la sua residenza estiva a Colma di Rosignano Monferrato. La dualità tra la vita cittadina e la tranquillità della campagna sembrava influenzare il suo lavoro, che spaziava tra la rappresentazione della vita quotidiana e il rigore del realismo internazionale.

Il punto di svolta nella carriera di Angelo Morbelli si verificò nel 1883, quando vinse il prestigioso premio Fumagalli a Milano. Questo riconoscimento segnò l’inizio di una serie di successi che lo portarono ad esporre per la prima volta nel 1879 alla Promotrice di Torino. Nel 1888, fu invitato a partecipare a una mostra organizzata a Londra da Vittore Grubicy, un evento che avrebbe avuto un impatto significativo sulla sua evoluzione artistica.

Il periodo compreso tra il 1882 e il 1894 vide Morbelli immergersi nello studio della luce diurna, introducendo elementi quasi impressionisti nelle sue opere. La scomposizione del colore divenne un tratto distintivo della sua arte, evidenziato in opere come “Alba,” esposta con successo alla Triennale di Brera nel 1891. La sua ricerca artistica lo portò a un esatto divisionismo, conferendo alle sue creazioni una profondità e una vivacità uniche.

La corrispondenza con Giuseppe Pellizza Da Volpedo, iniziata nel 1894, rappresentò un capitolo significativo nella vita di Morbelli. Tra il 1896 e il 1906 stringe amicizia anche con Giulio Aristide Sartorio e Leonardo Bistolfi Questo scambio di idee e esperienze, durato fino al 1907, testimonia un legame profondo e rispettoso tra i due artisti. Purtroppo, la prematura morte di Pellizza nel 1907 mise fine a questa collaborazione, lasciando un vuoto nella vita e nella sua arte.

La relazione con Vittore Grubicy, se inizialmente caratterizzata da collaborazione reciproca, si deteriorò negli anni Novanta a causa di divergenze artistiche e interessi di mercato contrastanti. Nonostante ciò, Angelo Morbelli continuò a godere di successo nazionale e internazionale, partecipando alle Triennali di Milano e alle Biennali veneziane. Nel 1896, tentò di formare un gruppo divisionista con Pellizza, ma il progetto non si concretizzò. Anche l’idea di organizzare un “Salon des Refusés” durante la Triennale del 1887 rimase incompiuta.

Nel 1902, Morbelli intraprese un nuovo percorso artistico, concentrando la sua attenzione sugli anziani ospiti del Pio Albergo Trivulzio. Questo periodo vide la creazione di dipinti che formarono il ciclo intitolato “Poema della vecchiaia,” testimoniando il suo interesse per i temi umani e la rappresentazione della vita quotidiana. Tra il 1903 e il 1905, soggiornò a Venezia, arricchendo ulteriormente il suo bagaglio artistico con nuove influenze.

Il diario iniziato nel 1912, noto come “La Via Crucis del Divisionismo,” offre uno sguardo approfondito nella mente di Angelo Morbelli. Le pagine del diario sono ricche di appunti sulla tecnica pittorica, estetica e riflessioni che testimoniano la sua incessante ricerca di perfezione nella resa della luce e delle tinte. Verso la fine della sua vita, tornò a una pittura più densa, ma senza rinunciare agli studi e alle sperimentazioni divisioniste.

La morte di Angelo Morbelli il 7 novembre 1919 a Milano segnò la fine di una carriera straordinaria.

Angelo Morbelli Opere – Stile e Caratteristiche

Angelo Morbelli Opere

L’Armonia della Vita Quotidiana e l’Introspezione della Vecchiaia

Nel suo primo periodo artistico, Angelo Morbelli si distingue per il suo impegno nel rappresentare la vita quotidiana, abbandonando i soggetti storici e adottando i parametri del realismo internazionale. Questa scelta tematica testimonia la sua volontà di catturare la bellezza e la complessità della realtà che lo circonda, rifuggendo dagli stereotipi convenzionali.

Tra il 1882 e il 1894, il pittore si dedica intensamente allo studio della luce diurna, introducendo elementi quasi impressionisti nelle sue opere. La sua particolare attenzione alla resa della luce conferisce a molte delle sue creazioni un taglio quasi impressionista. Tuttavia, il tratto distintivo di questo periodo è rappresentato soprattutto dalla scomposizione del colore, abbracciando con precisione e maestria il divisionismo. Sviluppa così un approccio tecnico all’avanguardia, separando il colore in piccoli punti o linee per creare un’immagine complessiva quando osservata da una certa distanza.

Un’altra fase significativa della sua carriera inizia alla fine del 1902, quando decide di concentrarsi sistematicamente sul tema dei vecchi all’interno del Pio Albergo Trivulzio. Questa scelta rappresenta una profonda svolta tematica, in quanto Angelo Morbelli approfondisce il suo studio su questo soggetto fino al 1911, documentando anche attraverso la fotografia la vita degli anziani ospiti. Il suo studio si colloca in questo palazzo, creando un’atmosfera unica che permea molte delle sue opere. Il tema dei “vecchioni” diventa così un filo conduttore, permettendo al pittore di esplorare la fragilità dell’esistenza e di cogliere l’essenza della vecchiaia attraverso pennellate intense e un realismo puntuale.

Nei primi anni del Novecento, Angelo Morbelli introduce ulteriori temi simbolisti, in sintonia con quelli che ispirano le opere del suo amico Giuseppe Pellizza Da Volpedo. Tuttavia, nonostante l’adesione a tematiche che superano l’impressionismo in senso spirituale, il movimento simbolista rimane estraneo al temperamento del pittore piemontese, che continua a prediligere i temi che esprimono il sentimento umano e la quotidianità delle cose e degli affetti. La sua arte è permeata da un’empatia profonda e una connessione intrinseca con le emozioni umane, tradotte magistralmente sulla tela.

Negli ultimi anni della sua vita, Morbelli torna a una pittura di impasto, esplorando la dimensione tattile dei materiali e la profondità degli strati pittorici. Nonostante questo ritorno a un approccio più materico, non rinuncia alle sperimentazioni divisioniste, dimostrando la sua costante voglia di esplorare nuove possibilità espressive. Le sue opere riflettono una profonda riflessione e uno studio immenso sul colore e sugli effetti della luce, mirando a una restituzione profonda della matericità degli oggetti e dell’atmosfera circostante.

In sintesi, le opere di Angelo Morbelli rappresentano un viaggio affascinante attraverso le diverse fasi della sua carriera, dalla rappresentazione della vita quotidiana al pionierismo del divisionismo, fino alla profonda esplorazione dei temi della vecchiaia e dell’umanità.

Di seguito alcuni dei suoi dipinti più noti:

  1. Venduta (1884)
  2. Il lavoro a maglia (1890)
  3. Vecchie curiose (1891)
  4. Fragilina (1899)
  5. In risaia (1901)
  6. Vecchie calzette (1903)
  7. Il Natale dei rimasti (1903)
  8. Sogno e realtà (1905)
  9. La prima messa a Burano (1910)
  10. Il giardino del pittore (1910)
  11. Casa di riposo Bonacossa a Dorno Lomellina (1913)
  12. Battello sul Lago Maggiore (1915)
  13. Il telegramma (1917/19)

Angelo Morbelli Firma

Angelo Morbelli Pittore


VALUTA GRATIS E VENDI SUBITO

INVIA UNA RICHIESTA DI VALUTAZIONE

Ricevi una quotazione da Acquisto Arte delle tue opere, compila il modulo e sarai ricontatto!

    I campi contrassegnati da * sono obbligatori

    Richiedi una valutazione GRATUITA

    Siamo esperti commercianti d'arte specializzati nel campo della pittura e della scultura. Offriamo servizi di valutazione gratuita e di acquisto di importanti opere d'arte.

    ×